Categorie
inside

Autumn leaves

È arrivato l’autunno, anzi sta per arrivare tra 9 minuti ma in realtà è già arrivato. Si è seduto lì nel prato poco fa, l’atmosfera era intima ma comunque solenne.
Sarà un anticipo, ma come dice una mia amica, e come mi trovo ironicamente spesso a dire, finalmente agosto è finito. Non se ne può più di cambiamenti, bello l’inverno, un caminetto acceso e un film.

California I’m coming home.

Categorie
inside

Revive

Non devo più commettere l’errore di spaventarmi per consigli e vite altrui, questo è il mio romanzo e la mia vita, simile e unico a tutti gli altri.
Con esiti fondamentalmente diversi. Tranquillo. Senti che bel rumore.

Categorie
inside

Non so cosa dire

scaletta trieste (1)

22 agosto: “non so cosa dire”

L’innamorato perpetuo
scrive la sua ultima lettera alla luna
dall’orizzonte degli eventi
fa l’elogio del peccato e del peccatore.

Scappare, scappare. Finirà questa cosa? A un certo punto si smette di scappare, ci si volta e si guarda quello da cui si sta scappando. Non che non ci abbia mai provato, tutt’altro: a volte il ragazzo realizza che a girarsi vedrebbe solo il mondo che ha sempre visto, e non un mostro di fumo nero che ti legge nella mente per determinare se sei buono o cattivo.

Ma corre il ragazzo, scappa per viali e librerie – evita sguardi e ne confonde altri, scappa dall’amore rifiutando quello che gibran ha sempre detto, di lasciarsi trafiggere dalla spada dell’amore anche se fa male.

Lui scappa. Il dolore, sebbene sia un processo naturale, spaventa e viene evitato dal ragazzo. Si volterà a guardarlo in faccia?

Categorie
inside

Il dolore

Sono tre i motivi per cui si soffre.
Rabbia, attaccamento ed ignoranza. Chiudere il dolore in un suo spazio e capirlo significa riuscire a passarlo.

Categorie
musica

Curriculum musicale – energy holding – aria

Parte del progetto 4 elementi – questa volta bisognava dare un’impressione aerea, volatile, di energia allegria e forza dell’aria. Ho utilizzato riverberi imponenti e alcuni suoni della natura, il pianoforte va sempre su tutto non c’è niente da fare. Non c’eravamo mai sentiti così uniti.

Amaro Montenecro. Sapòrevèro.

[audio:https://giobi.com/wp-content/uploads/2008/08/energy-holding-aria.mp3]

Creative Commons License
Questa opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

Categorie
inside

Fuori fase

Relax e scarpe rosse

Capisci che sei fuori fase quando o gatti ti considerano solo un problema, tipo che trovi il sacchetto dèi croccantini aperto da loro. Adorabili.

Categorie
inside

Il momento peggiore

Il momento peggiore? Probabilmente quando sono entrato a casa e mi sono accorto che non era più casa mia, quando ho realizzato che niente era più come prima, nessuna raeltà di base.

Lì ho pianto come se avessi avuto 8 anni, ho abbracciato il cuscino. Il cuscino sa essere un abracciatore di ottimo livello. Silenzioso, non pretende, non commenta, ha il difetto di non accarezzare. Ma è molto morbido.

Non avrei mai pensato che i muri di casa valessero così tanto in piena svalutazione immobiliare. Entri e ti accorgi che li vedi come erano prima, e ti accorgi che non li avevi mai visti così però. Forse ti annoiavano prima, o erano caldi e accondiscendenti. No, non hanno più quel sapore; ne hanno un più sbiadito e terribilmente simile a prima. Non so se loro mi avevano mai sentito piangere così, ma c’è sempre una prima volta. Tante prime volte.

Mi manca tutto.

Categorie
musica

Curriculum musicale 2 – co-ver industrial

Altro loop, questo per co-ver industrial – un po’ tipo lamb mi dicono.

[audio:https://giobi.com/wp-content/uploads/2008/08/industrial-slide-music.mp3]

Creative Commons License
Questa opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.