Close

2nd febbraio 2017

Il gatto sulla finestra

Lo vedi quel gatto che ringhia? È incazzato nero perché c’è un cane che vorrebbe passare da dove è lui e la cosa lo infastidisce.

La porta è sua, il cane è grosso e fastidioso e soprattutto lo rispetta. Però vorrebbe ugualmente passare, quindi c’è uno stallo. Gatto ringhia, cane guarda lateralmente e chiede scusa (ma non si sposta).

Vanno avanti così anche un quarto d’ora, anche mezz’ora.

Ecco, prendi il gatto e tiralo su. Guarda come si incazza, molto di più di prima, cerca di morderti (i morsi dei gatti sono altamente infettivi), ma tu lo tieni in mano e sorridi. Poi lo appoggi vicino alla sua finestra, sul suo cuscino tranquillo, e il gatto di colpo non è più incazzato. Si lecca, guarda fuori, e si addormenta tutto il giorno.

Quante volte sei stato gatto? Chi è stato a prenderti di peso facendoti incazzare e poi mettendoti sulla tua finestra senza più cani a cui ringhiare?